25Aprile2017

La Voce

Sei qui: Home Aprilia Aprilia News Elaborazioni NETTUNO, NASCONDEVA IL SUO REVOLVER CLANDESTINO NEL BOX: ROMANO ARRESTATO

NETTUNO, NASCONDEVA IL SUO REVOLVER CLANDESTINO NEL BOX: ROMANO ARRESTATO

20170413 ANZIO Pistola e Divisa Mod

Arrestato un romano 45enne dalla Polizia di Stato. Ad attirare l'attenzione degli agenti sono stati gli strani movimenti di N.P., reiterati nei giorni.

Soprattutto le persone che l'uomo era solito incontrare, conosciute come tossicodipendenti, hanno fatto ritenere ai poliziotti che l'uomo avesse costituito nella sua abitazione una base di spaccio e che potesse pertanto detenere un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti. Dopo giorni di appostamenti, al momento propizio, gli agenti del commissariato di Anzio sono entrati in azione ed è scattato il blitz. E' così iniziata una perquisizione presso l'abitazione ed il box, adibito ad officina, ubicati a Nettuno. E proprio all'interno del box, dopo un'accurata ricerca, è stato rinvenuto un revolver calibro 44, con matricola abrasa, numeroso munizionamento di diversi calibri ed una divisa completa delle forze dell'ordine. Rinvenuto inoltre un bilancino di precisione intriso di polvere bianca risultata positivo al narcotest per la cocaina e svariati grammi di mannite, utilizzata nel mercato dello spaccio come sostanza da taglio. Detenzione di arma da sparo clandestina, ricettazione di arma, detenzione illegale di munizionamento per arma comune da sparo, possesso di segni distintivi contraffatti: questi i reati per i quali N.P. è stato arrestato. Proseguono le indagini per verificare eventuali reati commessi con l'arma rinvenuta.

Articolo pubblicato nell'edizione numero:1530