27Maggio2017

La Voce

Sei qui: Home Cerveteri-Ladispoli Cerveteri - Ladispoli Cronaca CIVITAVECCHIA, POLIZIA ARRESTA LADRI GRAZIE A SEGNALAZIONE DEI CITTADINI

CIVITAVECCHIA, POLIZIA ARRESTA LADRI GRAZIE A SEGNALAZIONE DEI CITTADINI

polizia4

Una collaborazione proficua quella tra la Polizia e i residenti di Civitavecchia che grazie alle loro pronte segnalazioni hanno aiutato gli agenti a fermare alcuni ladri.

I cittadini sembrano infatti aver recepito gli inviti delle forze dell'ordine a partecipare attivamente alla vita e alla sicurezza del territorio per scongiurare reati. Il dirigente del commissariato di Polizia, il dottor Alfredo Matteucci lo aveva chiesto in occasione del furto subito da un'anziana: le segnalazioni tempestive da parte dei cittadini sono fondamentali per consentire l'individuazione degli autori dei vari reati commessi sul territorio. Un suggerimento che i residenti di San Liborio hanno accolto nella giornata di ieri, quando in via Azzurri, una traversa di via Izzi, non è passata inosservata la presenza di due ragazzotti che intorno alle 13,30 continuavano a fissare l'abitazione di una donna. Passaparola tra residenti, poi la telefonata alla Polizia con tanto di raccomandazione: «Li teniamo d'occhio noi, se voi arrivate a sirene spente li prendete senza problemi». Indescrivibile lo sguardo dei due ragazzi quando, nel tentativo di allontanarsi dall'abitazione in cui si erano introdotti per rubare, si sono trovati di fronte gli agenti di due volanti del commissariato di viale della Vittoria. E la storia finisce così, con un gruppo di residenti pronto a controllare e a denunciare, con dei poliziotti in grado di intervenire tempestivamente quando i cittadini chiamano e con due ladruncoli sorpresi in flagranza, ai quali la trasferta da Roma a Civitavecchia questa volta è costata cara.

Articolo pubblicato nell'edizione numero:1563