ARDEA, ANCORA UN DIPENDENTE COMUNALE AGGREDITO: IL FATTO ACCADUTO ALLA DELEGAZIONE DI TOR SAN LORENZO


A quanto emerge dalle prime testimonianze un uomo avrebbe aggredito, all’inizio verbalmente, uno degli impiegati che tempestivamente ha chiuso la porta per evitare che l’esagitato si introducesse al di la del bancone di ricevimento. L’uomo, a quel punto, avrebbe iniziato a prendere a calci tutto ciò che si è trovato davanti, gettando in aria sedie e facendo cadere quadri, tanto che il trambusto sarebbe stato sentito anche da altre persone rimaste all’esterno dell’edificio. Intanto il dipendente dell’ufficio comunale aveva provveduto a chiamare i Carabinieri che, seppur giunti rapidamente, non hanno trovato l’uomo sul posto. Stando a quanto riportato l’uomo sarebbe entrato nell’ufficio per richiedere un certificato che però l’impiegato non ha potuto rilasciare, da questo sarebbe scaturita la reazione. Sul posto sono giunti successivamente anche agenti della polizia locale. Quello di oggi è il secondo episodio di aggressione nei confronti di un dipendente comunale di Ardea.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV