Tor San Lorenzo, la Biblioteca dell’Ass. Nuova California riparte con l’Open Day e tante novità

Sabato 14 ottobre si è tenuto l’Open Day della Biblioteca di Tor San Lorenzo. Anche quest’anno, l’ambizioso e prestigioso progetto dell’Associazione Nuova California 2004 permetterà a bambini e non solo di poter partecipare a nuovi corsi e attività. Il tutto grazie alla disponibilità e alla passione dei vecchi e dei nuovi volontari, nonchè degli insegnanti che per il 5° anno consecutivo si metteranno al servizio delle famiglie. La Biblioteca, come affermano dal comitato di quartiere, vuole essere sempre più un punto di aggregazione e condivisione sociale e culturale: Quest’anno l’associazione Nuova California, come ci ha racconato Manuela Di Mario, ha cercato di arricchire maggiormente l’offerta formativa.


Per quanto concerne il corso gratuito di LIS, la Biblioteca dell’Associazione Nuova California è la prima struttura sul territorio capace di proporre un corso che nel giro di poco tempo diverrà importantissimo. Infatti lo scorso 6 ottobre il Senato ha approvato il Ddl n. 302 “sui diritti di cittadinanza delle persone sorde, con disabilità uditiva in genere e sordo cieche”; il corso rappresenta quindi un’ottima opportunità per iniziare ad abbattere finalmente le barriere di comunicazione ed a sensibilizzare maggiormente le persone, dai bambini agli adulti.

Restano confermati gli appuntamenti più amati dai bambini, ossia le letture animate, il Laboratorio di Sfarinando del sabato pomeriggio. Importanti anche gli incontri dedicati ai ragazzi con il cineforum e libroforum per affrontare diverse tematiche di interesse sociale, quali ad esempio il bullismo oppure la dipendenza dalle droghe.
Tanti cittadini si sono già iscritti ai corsi, approfittando dell’Open Day. Le attività della Biblioteca sono pronte a ripartire. Il leggero ritardo è dovuto ai gravi danni riportati a causa dell’ultima bomba d’acqua che ha allagato con diversi centimetri di acqua la sala che ospita la biblioteca. Tanti libri sono stati buttati poichè inutilizzabili, ma grazie al lavoro dei volontari dell’Associazione Nuova California le attività potranno iniziare regolarmente e in totale sicurezza.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV