Operazione antidegrado nella Capitale, 14 sanzioni e diversi sequestri

Roma – Nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto dell’illegalità e del degrado, i Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno eseguito nella giornata di ieri diversi interventi nella zona dei Fori Imperiali e del Colosseo.
Il bilancio dell’operazione è di 14 sanzioni elevate a diversi cittadini stranieri - per un importo complessivo di oltre 62mila euro – e un ingente sequestro di merce di vario genere: parliamo nello specifico di Power Bank, foulard, bracciali in cuoio e statue in legno; materiale trovato in possesso dei venditori ambulanti abusivi e di quelli che, alla vista delle divise, hanno preferito darsi alla fuga abbandonando la merce a terra.
Delle 14 persone incappate nella rete di controlli, 11 sono cittadini del Bangladesh e 3 sono cittadini del Senegal.
A finire nei guai però sono stati anche i conducenti dei “Segway selvaggi”: tre cittadini del Bangladesh, muniti di mezzo elettrico a due ruote, sono stati infatti sorpresi a vendere abusivamente biglietti per i trasporti e ad esporre cartelli pubblicitari di attività turistiche senza la relativa autorizzazione.
Oltre alla sanzione amministrativa, nei loro confronti è scattata anche una multa per il mancato rispetto delle norme di circolazione stradale e dei pedoni.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV