Unipomezia, Damiano Partipilo: “Occhio al Tolfa, troveremo un team agguerrito”

Domenica pomeriggio, l’Unipomezia di Claudio Solimina approderà allo Scoponi per il posticipo del 26° turno contro il Tolfa di Paolo Caputo. Un match che, almeno sulla carta, non si presenta del tutto agevole per l’undici rossoblù anzi, per il gruppo pometino si prevede una sfida decisamente insidiosa, con la formazione collinare che necessita obbligatoriamente di punti per mantenere vive le speranze di salvezza diretta. Dall’altra sponda, l’Unipomezia ha potuto giovare del turno di riposo per recuperare dalle recenti fatiche di campionato e Coppa Italia, con i sette punti di svantaggio dalle due battistrada (Ladispoli e Vis Artena) da dover colmare. A presentare la gara contro il Tolfa è il centrocampista Damiano Partipilo. “Siamo consapevoli che domenica ci attende una sfida molto complicata. Il Tolfa vorrà accumulare importanti punti salvezza e perciò credo che troveremo una formazione davvero agguerrita. Mi aspetto una partita maschia e sicuramente ostica. Il turno di riposo ci ha fatto bene, con il doppio impegno tra campionato e Coppa ultimamente abbiamo speso tantissimo e recuperare qualche energia ci è stato senza dubbio d’aiuto. Domenica sarà fondamentale conquistare i tre punti anche in vista della prossima partita contro l’Astrea e, vista l’importanza, arrivarci con una vittoria ci darebbe una spinta ulteriore anche e soprattutto sotto il profilo mentale. Riguardo invece la Coppa Italia reputo il Real Giulianova una grandissima squadra, vanta trascorsi importanti ed è prima nel proprio girone. Anche lì ci sarà da lottare e per ottenere il passaggio del turno dovremo disputare due prestazioni di altissimo livello”.




 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV