Antica Braceria Anzio volley (C/m), Pernigoni debutta da titolare: «Non me lo aspettavo»

Il momento stagione della serie C maschile dell’Antica Braceria Anzio volley è certamente complicato. Nell’ultima gara la squadra di coach Davide Garzi ha ceduto per 3-0 in casa contro la Libertas quarta della classe, giocando con coraggio soprattutto nel secondo set (perso ai vantaggi 27-29). Tra le note liete c’è sicuramente l’impiego da titolare (per la prima volta in assoluto) del giovane martello classe 2001 Davide Pernigoni, tra l’altro fresco campione provinciale con l’Under 18 della formazione anziate. «Sabato scorso a Gaeta avevo fatto il mio esordio in prima squadra, ma questa settimana sono addirittura partito dall’inizio – racconta il giovane atleta – Non me l’aspettavo, anche se pensavo comunque di poter giocare una parte di gara visto che il coach mi aveva provato nella formazione titolare il giorno prima. E’ stata una bella soddisfazione e sono abbastanza contento della mia prestazione, anche se avrei preferito festeggiare una vittoria con la squadra». L’approdo in prima squadra di Pernigoni è l’ennesimo segnale della chiara filosofia dell’Antica Braceria Anzio volley: “costruire” ragazzi molto validi nel proprio settore giovanile e lanciarli con coraggio in prima squadra o magari dare loro l’opportunità di fare esperienze in categorie ancora più importanti (come già accaduto nelle ultime stagioni). «Sono da cinque anni in questo club, sono di Anzio e ho cominciato a giocare a pallavolo qui. I miei obiettivi personali? Mi impegno molto affrontando anche doppi allenamenti proprio per migliorare e crescere il più possibile». Un grosso stimolo per Pernigoni è stato indubbiamente l’esempio del suo coetaneo Valerio Ciccarelli. «Lui fa parte del gruppo della prima squadra ormai da qualche mese: siamo compagni nell’Under 18 e indubbiamente il suo percorso mi ha spronato a dare ancora di più per poter arrivare in serie C». Nel prossimo turno l’Antica Braceria Anzio volley è attesa da un altro durissimo impegno sul campo della Nfa Saet prima della classe incontrastata del girone.
Intanto vive un momento d’oro la serie C femminile della Onda Volley Estate. Il gruppo tirrenico ha infilato l’ennesima vittoria superando il Talete seconda forza del girone per 3-1: dopo aver perso il primo parziale, l’Onda Volley Estate ha reagito dominando secondo e terzo set prima di chiudere nel quarto. L’ennesima dimostrazione di forza e compattezza di un gruppo che può contare su dieci elementi di assoluto spessore e praticamente dello stesso livello. Nel prossimo turno l’Onda Volley Estate giocherà sul campo del Labico, attuale nona forza del girone.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV