Unipomezia, Thomas Savioli: “Adesso giochiamo da grandi, avanti così”

Nella sfida d’andata contro il Real Giulianova, valevole per i quarti di finale della Coppa nazionale, l’Unipomezia ha dato l’ennesima dimostrazione di forza, battendo nettamente gli abruzzesi di Piccioni per 3-0 con grande protagonista di giornata il bomber rossoblù Gian Piero Tozzi che, al 30’ del primo tempo, al 1’ e al 39’ della ripresa, ha infilato l’estremo difensore avversario con una splendida tripletta d’autore. L’episodio chiave del match si è avuto però dopo 18 minuti con il direttore di gara che ha assegnato un penalty molto generoso ai giallorossi. Dal dischetto, Francia ha trovato sulla sua strada uno strepitoso Savioli che, da grande numero uno, si è disteso alla propria destra neutralizzando la potente conclusione. Ed è proprio il giovane estremo difensore a tornare sulla prestazione di mercoledì. “Contro il Giulianova abbiamo disputato l’ennesima grande prova e parlo di tutta la squadra. Certo, il rigore parato ci ha dato probabilmente maggiore coraggio e da lì in poi abbiamo giocato un’ottima partita. Abbiamo ottenuto un risultato pesante ma dovremo fare moltissima attenzione nel match di ritorno, troveremo un ambiente importante e non dimentichiamoci il valore dei loro giocatori. Mercoledì abbiamo dato ancora una dimostrazione di forza, da un mese a questa parte stiamo raccogliendo grandissimi risultati e adesso siamo un team vero e proprio. L’Unipomezia ora gioca da grande e se continueremo a far leva sulla forza del gruppo sarà difficile per chiunque dovrà affrontarci. Anche in campionato proveremo a vincerle tutte ad iniziare dalla sfida di domenica con l’Atletico Vescovio, abbiamo raggiunto una certa maturazione e batteremo il ferro finché è caldo”. 


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV