Ladispoli, lite finisce a coltellate: arrestato un senegalese

Ladispoli –  Nella tarda serata di domenica, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un cittadino del Senegal, S.D. le sue iniziali, 21enne residente a Ladispoli, con l’accusa di lesioni personali e porto abusivo di arma da taglio.
Attorno alle 21, infatti, il ragazzo da colpito con un coltello un 30enne romano, ferendolo alla gamba sinistra, al termine di una lite per futili motivi. La vittima è stata soccorsa e ricoverata presso l’Aurelia Hospital, non in pericolo di vita. I Carabinieri della Stazione di Ladispoli sono intervenuti presso un esercizio commerciale, subito dopo il fatto, e dopo una breve indagine sono riusciti a rintracciare ed arrestare il 21enne, che nel frattempo si era allontanato dal luogo dell’aggressione. Dopo l’arresto lo straniero è stato condotto presso la casa circondGeorgiae di Civitavecchia a disposizione dell’autorità giudiziaria.
(seapress)


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV