Coldiretti, Srena Gallaccio nuova delegate di Donne Impresa Lazio

Serena Gallaccio è la nuova responsabile di Donna Impresa Lazio. E’ stata eletta questa mattina al termine di un’assemblea che si è svolta nella sede Coldiretti di via Piria, alla presenza del direttore Coldiretti Lazio Sara Paraluppi, della segretaria nazionale Donne Impresa Silvia Bosco e delle delegate provinciali. In qualità di vice responsabili regionali sono state nominate Laura Tosti e Francesca Cassanelli. “Oggi sono felice e onorata per questo traguardo importante, un ringraziamento doveroso va a chi mi ha preceduto, Cristina Scappatici, per il lavoro svolto – spiega Gallaccio – Sono entusiasta di essere parte di un contesto al femminile perché credo nella forza delle donne e sono convinta che il lavoro di squadra e il confronto siano componenti di notevole rilevanza per realizzare nuovi obiettivi e rendere concreti i progetti. La sinergia è molto importante nella buona riuscita di ogni impresa e sono sicura che unendo le forze di ognuna di noi riusciremo a ottenere grandi risultati. Vorrei organizzare attività e incontri didattici e culturali al fine di avvicinare e coinvolgere le persone, nel segno della multifunzionalità dell’agricoltura”.
Serena Gallaccio, nata a Roma nel 1985 e laureata in giurisprudenza, è un’imprenditrice agricola di prima generazione che gestisce un’azienda “in continua evoluzione” nel comune di Montelibretti, a pochi chilometri dalla capitale. All’interno della sua impresa, di 3 ettari, ha realizzato un percorso dedicato alle erbe aromatiche e uno dedicato ai piccoli frutti (mirtilli, more, lamponi, ribes, uva spina) e ora vuole creare una rete di orti in affitto. Lo comunica in una nota Coldiretti Lazio.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV