Centro, aperto Caffè Vanni in Galleria Alberto Sordi fino al gennaio 2019

"Dopo la chiusura dei vecchi bar, a Galleria Alberto Sordi è arrivato un nuovo punto ristoro: domenica 1 luglio ha aperto Vanni, marchio storico della capitale, noto per la
qualità e la ricercatezza della sua offerta. Con la formula del ’temporary’ fino a gennaio 2019, che sta consentendo alla Galleria Sordi di garantire una ricca offerta commerciale nonostante i lavori in corso, Vanni propone una selezione gastronomica di qualità, dalla colazione all’aperitivo". Così in una nota di Sorgente Group.
"Si inizia - si legge nel comunicato - con il ’breakfast’ all’inglese, proposta dello chef Marco Rosati, addolcito dalla pasticceria a cura del maestro Agamennone Mecenin. Si prosegue poi con un’offerta molto varia a pranzo, dalla cucina tradizionale italiana al take away, ideale sia per chi ha fretta, sia per chi vuole trascorre una pausa in relax nella splendida cornice della Galleria. A merenda c’è la gelateria firmata dal maestro Marco Romano, si termina con l’happy hour, dall’assortimento vario e raffinato con cocktail e alcolici di ogni sorta, selezionati dalla barman Laura Fornari".
“Quello con la Galleria Alberto Sordi è stato un incontro fortunato – ha dichiarato Lorenzo Vanni, che con la sorella Manuela rappresenta la terza generazione della famiglia - Grazie a questa sinergia, infatti, torniamo nel salotto cittadino ripercorrendo gli esordi in Piazza Navona, dove fu inaugurato il Caffè dello Studente di Vanni nel 1929".
"Il design del punto ristoro si adatta perfettamente allo stile inizio secolo della Galleria, che è stata aperta nel 1922. Vanni rafforza così la sua presenza nella Capitale - conclude la nota - aggiungendo un nuovo spazio di incontro alle strutture in Via Col di Lana (quartiere Prati), al ristorante Peristilio, alla Casina di Macchia Madama e alla Nuova Fiera di Roma. Torna un servizio fondamentale per i clienti della Galleria, con un’offerta nuova e di livello dal punto di vista del gusto e del decoro. La sinergia con Vanni fa parte del progetto di riqualificazione e riposizionamento commerciale della Galleria Alberto Sordi, che fa capo a uno dei fondi immobiliari di Sorgente Group, che a breve porterà altri brand di elevato standing, attraverso il restauro dei negozi e con servizi tutti nuovi".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV