Deragliamento in Turchia: le vittime salgono a 24

E’ salito a 24 morti il bilancio del deragliamento del treno passeggeri avvenuto domenica nella provincia di Tekirdag, nel nord-ovest della Turchia. Lo ha riferito il vice primo ministro turco, Recep Akdag, citato dall’agenzia di stampa ’Anadolu’. Il treno, che trasportava 362 passeggeri e sei membri del personale, era partito dalla provincia di Edirne ed era diretto a Istanbul quando cinque carrozze sono deragliate vicino al villaggio di Sarilar, nel distretto di Corlu. Mehmet Ceylan, il governatore di Tekirdag, ha dichiarato che l’incidente è stato causato dalle forti piogge nella regione. Successivamente il ministero dei Trasporti ha confermato che a provocare l’incidente è stato uno smottamento causato dalle piogge torrenziali.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV