Migranti, nuova intesa tra Italia, Germania e Austria contro gli sbarchi

"Meno migranti, meno sbarchi e meno morti". Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, durante la conferenza congiunta con i colleghi tedesco e austriaco, Horst Seehofer e Herbert Kickl, a Innsbruck sul tema immigrazione. "Le proposte italiane sui migranti diventano proposte europee - ha sottolineato Salvini - Contiamo che finalmente l’Europa torni a difendere i confini e il diritto alla sicurezza dei 500 milioni di europei".
"Io oggi vedrò anche il collega francese e svizzero - ha aggiunto Salvini - l’obiettivo è far cambiare marcia all’Europa", ovvero "difendere le frontiere esterne, ridurre le partenze, aiutare le autorità libiche". "Se si riducono drasticamente le partenze ci saranno meno arrivi e meno problemi" tra i Paesi chiamati a gestirli, ha spiegato il ministro dell’Interno, auspicando che "l’Italia sia aiutata nel suo operato". Sulla stessa linea il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer: "I colloqui sulla gestione dell’emergenza migranti devono essere portati avanti a Vienna, ci deve essere un po’ di ottimismo che possiamo riuscirci, almeno a risolvere la questione dei movimenti interni".
"Non nego sarà difficile ma se non ci poniamo prima l’obiettivo di risolvere le problematiche principali, non potremo mai risolvere tutto il resto della questione", ha aggiunto Seehofer, per il quale è necessario "innanzitutto creare i centri per migranti all’esterno e arginare i flussi, e poi occuparsi dei movimenti interni". L’incontro tra Salvini e i colleghi tedesco e austriaco precede il vertice dei ministri dell’Interno dell’Unione europea che si terrà oggi a Innsbruck e che avrà all’ordine del giorno l’ultimo piano sulle politiche migratorie in Europa approvato alla fine di giugno dai leader dell’Ue. L’accordo include, tra le altre cose, hotspot di sbarco in regioni come il Nord Africa per i migranti che sono stati salvati nel Mediterraneo e la creazione di centri di accoglienza sul suolo europeo.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV