Lavoratori cave, sindacati: domani sciopero e manifestazione a Guidonia Montecelio

"Domani, (mercoledì ndr) a partire dalle 9, lo sciopero generale dei lavoratori delle cave di Guidonia Montecelio, mobilitati in difesa del proprio posto di lavoro e dell’ambiente, sarà animato da una manifestazione che partirà da via Roma (centro commerciale Triade) e raggiungerà piazza Giacomo Matteotti". Così, in una nota, la Fillea Cgil di Roma e Lazio, la Filca Cisl e la Feneal Uil di Roma. "I lavoratori - continua la nota - chiedono la sospensione delle decisioni del comune di Guidonia che porteranno alla perdita di duemila posti di lavoro, con gravissime ripercussioni sull’intera economia cittadina, e all’abbandono del territorio con il rischio che nelle cave abbandonate si vengano a creare discariche. Chiedono inoltre che si apra un immediato tavolo di confronto per regolamentare, rinnovare e ristrutturare il sistema di estrazione e lavorazione del travertino, che si incentivi la filiera in loco (dall’estrazione al prodotto finito), che si bonifichino le cave dismesse".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV