Usa, Trump verso un accordo con Mueller per il Russiagate

Paul Manafort, l’ex capo della campagna elettorale di Donald Trump, avrebbe raggiunto un accordo con il consigliere speciale per il Russiagate, Robert Mueller. Lo hanno rivelato le tv Abc e Cnn, secondo cui l’accordo potrebbe essere annunciato oggi, in un tribunale federale di Washington, dove nei prossimi giorni dovrebbe iniziare il secondo processo contro Manafort.
Al momento non è chiaro se l’accordo preveda una cooperazione sul Russiagate da parte dell’ex capo della campagna elettorale di Trump - già giudicato colpevole nei giorni scorsi di otto capi di imputazione, tra cui frode fiscale - oppure se abbia acconsentito a dichiararsi colpevole, evitando così un nuovo processo.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV