Libia, rilasciati i pescherecci italiani

Si sblocca la vicenda dei due motopescherecci ’Matteo Mazzarino’ e ’Afrodite Pesca’. "Ho appena avuto conferma" che, alle due imbarcazioni che da mercoledì sera erano state messe sotto sequestro da unità militari libiche, "è stata concessa l’autorizzazione a fare rientro in Italia" afferma in una dichiarazione il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. "I nostri cittadini potranno finalmente ritornare a casa. Non li abbiamo mai lasciati soli e abbiamo costantemente lavorato per sbloccare la situazione".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Social

Facebook

Twitter

Instagram

@quotidianolavoce

Meteo

Oroscopo

Borsa

Camera dei Deputati

Guida TV